C Gold

La Virtus Roma 1960 viene sconfitta dalla Stella Azzurra Roma

Dura trenta minuti la Virtus Roma 1960 contro la Stella Azzurra, troppi rimbalzi concessi nel corso dell’intera partita e fila che si sciolgono all’inizio del quarto periodo, termina 46-65: seconda sconfitta in campionato per la squadra di Tonolli che dopo San Paolo cede ai nero stellati.

Avvio positivo per il duo Casale-Banach, con il lungo della Virtus Roma 1960 autore di 4 punti nel primo minuto di gioco su assist del play ex Fortitudo. Dopo i primi 5 minuti, la Virtus Roma 1960 subisce un parziale di 5-0 e viene raggiunta sul 10 parti dagli ospiti. Poi Casale si mette in proprio e segna 7 punti, mandando in vantaggio la Virtus Roma 1960 sul 18-14 al termine del primo quarto.

Un paio di fiammate in contropiede aumentano il vantaggio dei padroni di casa, subito raggiunti però sul 22-22 dalla Stella Azzurra che piazza un parziale di 11-0, interrotto soltanto da 2 punti di Banach. Il secondo quarto si chiude all’insegna dell’equilibrio, con ancora Banach protagonista: 29-30 all’intervallo lungo.

Il terzo quarto vede un equilibrio continuo, con Casale ancora protagonista per i padroni di casa: nessuna delle due squadre riesce a mettere la freccia e allungare per i primi 8’ del parziale. La Stella Azzurra riesce a trovare canestri importanti però negli ultimi 2’ allungando a +6. Capitan Giannini si carica la squadra sulle spalle e segna 4 punti consecutivi. La rimonta viene completata da Di Bello, con una bellissima tripla allo scadere del quarto: 42-41 per la Virtus Roma 1960 all’ultimo intervallo del match.

Polveri bagnate per la Virtus Roma 1960 in avvio di quarto quarto, con soli 3 punti segnati nei primi 5 minuti. Una tripla ancora di capitan Giannini rimette in partita i padroni di casa, ma la Stella Azzurra non si scompone e piazza ancora un parziale, portandosi sul +12 a meno di 3’ dallo scadere. Il vantaggio viene incrementato dagli ospiti nel finale, con la Virtus Roma 1960 in grande difficoltà nelle percentuali al tiro ed ancora in grande sofferenza a rimbalzo: solo 4 punti segnati per i padroni di casa, finisce 46-65.

Il commento di Alessandro Tonolli: “Abbiamo concesso troppo spazio ai loro punti di forza, disunendoci nel finale. Troppi, troppi, troppi rimbalzi concessi: che questa partita ci serva a capire chi vogliamo essere e cosa vogliamo diventare. E’ un campionato tostissimo e questa partita ne è l’immagine: facciamone tesoro e pensiamo alla prossima”

VIRTUS ROMA 1960 – STELLA AZZURRA ROMA 46-65

Virtus Roma 1960: Banach 10, Giannini 10, Zoffoli, Trebbi ne, Lato ne, Pierangeli 3, Di Bello 9, Galli 2, Casale 11. All: Tonolli Ass: Mocci


Ufficio Stampa Virtus Roma 1960.

Vieni a giocare a basket nel Centro Sportivo al centro di Roma: i corsi di minibasket e le nostre squadre giovanili ti aspettano per fare canestro, divertendoti! La Virtus Roma 196o ti aspetta al Palacentro, all'interno del centro Pio XI a Via Santa Maria Mediatrice 22/24, a due passi da San Pietro!