B INTERREGIONALE

Next Stop: Ferentino

Si torna in campo: il 2024 inizia al Pala Ponte Grande, parquet del Ferentino Basket. Palla a due ore alle ore 18 per quella che sarà la quindicesima giornata di campionato, la quarta del girone di ritorno.

Ferentino in cerca di riscossa e con la voglia di risalire la classifica, che oggi la vede al decimo posto con un record di 5 vittorie e 9 sconfitte. Così come la Virtus GVM Roma 1960, anche per Ferentino è arrivata una vittoria nell’ultimo turno di campionato, sul campo di Mondragone con il punteggio di 74-63, con 22 punti di Roberto Rullo.

Ed è proprio Roberto Rullo la grande novità in casa Ferentino, rispetto alla gara d’andata che terminò 86-73 per i ragazzi di Tonolli, guidati dai 32 di un dilagante Gaston Whelan.

Ma non solo Rullo, che vanta un curriculum incredibile per la categoria, ma diversi i movimenti effettuati dalla squadra ciociara, che riabbraccia Miguel Gerlero (salutando Mansilla), rinuncia ad Incitti ed inserisce Ciarpella e saluta in panchina Gianluca Lulli.

Una Ferentino 2.0 quella che affronterà la GVM nel prossimo turno: miglior marcatore e totem d’area è Bisconti, presente in tutte le partite giocate con una media di 13.5 punti a partita. C’è l’esperienza di Marco Rossi e dei suoi 7.1 punti da tener d’occhio e l’atletica presenza di Samuele Polselli sotto canestro che viaggia a 7.7 punti di media.

Come detto su, osservati speciali, oltre ai volti “noti” della stagione, sicuramente Roberto Rullo (12.6 punti in 8 partite) e Gerlero che nei cinque match disputati viaggia a 10 punti di media.
 

Arbitri dell’incontro Matteo Lilli e Luca Pastore.


Ufficio Stampa Virtus Roma 1960.


Vieni a giocare a basket nel Centro Sportivo al centro di Roma: i corsi di minibasket e le nostre squadre giovanili ti aspettano per fare canestro, divertendoti! La Virtus Roma 1960 ti aspetta al Palacentro, all'interno del centro Pio XI a Via Santa Maria Mediatrice 22/24, a due passi da San Pietro!