B INTERREGIONALE

Torniamo alla vittoria: battuta Mondragone!

Torna alla vittoria la Virtus GVM Roma 1960 che batte Mondragone in maniera netta con il punteggio finale di 84-60. Successo importante per il morale dopo la sconfitta della scorsa settimana ed in vista del big match della prossima contro la Carver. Esce per infortunio Simone Rocchi, le cui condizioni verranno valutate a partire da domani.

 

LA PARTITA. E’ subito la squadra di casa a provare a mettere le cose in chiaro, premendo subito sull’acceleratore: la squadra ospite fatica a trovare soluzioni offensive mentre gira bene il motore dei romani che chiudono i primi dieci minuti sul 24-11. La squadra ospite non si arrende e nel secondo quarto prova a rimanere in scia, approfittando delle disattenzioni dei padroni di casa. Giulio Casale segna la tripla (29-14), ma arriva subito la risposta dei campani, sempre dalla lunga distanza, ma sono Valentini e Giacomi a segnare un piccolo break che vale il 41-25. Mondragone piazza la tripla (43-28) ed il primo tempo si chiude sull’errore della GVM che sbaglia nel finale, dopo venti minuti è 43-30.

La Virtus GVM Roma 1960 non rientra nel migliore dei modi e Mondragone ne fa tesoro e canestro dopo canestro si riportano sotto di nove lunghezze (54-45). A complicare le cose in casa romana c’è l’infortunio a Simone Rocchi, che esce dolorante alla caviglia. La Virtus fatica ed in difesa lascia spazio a momenti di pausa e gli ospiti provano a rimanere decisamente in scia, segna Giacomi per i capitolini, risponde Mrgic per i campani, dopo trenta minuti è 64-51.

Roma prova a tenere sotto controllo il match e cerca di amministrare il vantaggio: Whelan prende per mano i suoi e torna netta la distanza tra le due formazioni con il punteggio che racconta un distacco di diciotto lunghezze (76-56). Casale segna la tripla, la terza per lui nell’ultimo periodo e sul suo canestro si chiude il match e c’è spazio anche per i giovani di casa Virtus, quando il punteggio è sull’82-58. Il match termina 84-60.

 

Il commento di Alessandro Tonolli: “Importante tornare a vincere dopo la partita della scorsa settimana. Abbiamo interpretato la partita nella maniera corretta, con la giusta testa ed intensità, tranne che nel terzo periodo: momenti in cui stacchiamo così non ce li dobbiamo proprio concedere. Ora testa alla prossima settimana con un match molto importante e valuteremo le condizioni di Simone Rocchi.”

 

VIRTUS GVM ROMA 1960 – 84

CENTRO BASKET MONDRAGONE – 60

 

Tabellino:

VIRTUS ROMA 1960: Banach, Petrucci 6, Whelan 16, Frisari, Casale 16, Valentini 19, Zoffoli 1, Rocchi 15, Giacomi 11, Pellegrinotti, Femia. All: Tonolli Ass. Zanchi, Blasi Prep. Baldoni Dir. Mantovani, Mauriello

CENTRO BASKET MONDRAGONE: Niccolai, Verrazzo 11, Corvino, Pagliaro 12, Tonfack 10, Sannino, Puoti 10, Mrgic 13, Ndubuisi 2, Spera 2.

 

 


Ufficio Stampa Virtus Roma 1960.


Vieni a giocare a basket nel Centro Sportivo al centro di Roma: i corsi di minibasket e le nostre squadre giovanili ti aspettano per fare canestro, divertendoti! La Virtus Roma 1960 ti aspetta al Palacentro, all'interno del centro Pio XI a Via Santa Maria Mediatrice 22/24, a due passi da San Pietro!