C Gold

Ti Amo, Campionato

Un campionato è un lungo viaggio, e siamo solo all'inizio: facciamoci compagnia, viviamolo insieme, giornata dopo giornata!

Si è conclusa lo scorso weekend la terza giornata di campionato in cui non sono mancate delle sorprese, partiamo dal Girone A.

Il Club Basket Frascati si impone tra le mura casalinghe sull'Esperia Cagliari a cui non bastano i 17 di Garello ed i 16 di Picciau. Per la squadra dei Castelli decisivi i 19 di Grilli con anche 15 di Bonessio, 16 di Cavallo ed 11 di De Robertis.

Due le squadre imbattute nel girone: Frassati che batte la Scuba Frosinone (con 15 di Cecchetti e 17 di Giacomi) e San Paolo Ostiense che regola Ferentino all'ombra della Basilica (Galli 18, Pedemonte 12).

Due i "colpacci" esterni, quelli di Palestrina e San Nilo Grottaferrata. Palestrina porta due punti pesanti a casa con un canestro allo scadere di Gianmarco Rossi (18 punti per lui alla fine, con  anche 15 di Rischia e 14 di Aimaretti) che piega Civitavecchia (che annuncia ieri la firma di Tommaso Mezzacapo che già aveva esordito dal match con Frosinone), mentre Grottaferrata guidata da Permon (28 punti) e da Reali (16 punti) coglie il successo esterno lasciando a zero vittorie il cammino della Stella Azzurra Viterbo.

CLASSIFICA: FRASSATI 6, SAN PAOLO OSTIENSE 6, PALL.PALESTRINA 4, CEST.CIVITAVECCHIA 4, ESPERIA CAGLIARI 2, CLUB BASKET FRASCATI 2*, BASKET FERENTINO 2*, SAN NILO GROTTAFERRATA 2, STELLA AZZURRA VITERBO 0, SCUBA FROSINONE 0

Cosa è successo nel girone B?

E' un canestro di Giorgio Algeri allo scadere a regalare la vittoria alla Tiber contro Cassino, mantenendo così la vetta della classifica con la Virtus Roma 1960 (che batte Valmontone con 21 punti di Andrea Martino) e con il Pass Roma che con 15 di Fowler sconfigge tra le mura del quartiere africano la Smit Roma.

Prova di forza di Anzio che regola nettamente Formia con 16 di Nardi, 17 di Conte e soprattutto 21 di Pecetta. Vince la Carver che sotto la regia di Afeltra (e dei suoi 27 punti) mette a segno il colpo esterno sull'insidioso parquet dell'Alfa Omega a cui non bastano i 20 di Pappalardo.

CLASSIFICA: VIRTUS ROMA 1960 6, PASS ROMA 6, TIBER ROMA 6, ANZIO BASKET 4, CARVER ROMA 4, VIRTUS VALMONTONE 2, ALFA OMEGA 2, SMIT ROMA 0, BASKET CASSINO 0, FORMIA BASKET 0.

 


Ufficio Stampa Virtus Roma 1960.


Vieni a giocare a basket nel Centro Sportivo al centro di Roma: i corsi di minibasket e le nostre squadre giovanili ti aspettano per fare canestro, divertendoti! La Virtus Roma 196o ti aspetta al Palacentro, all'interno del centro Pio XI a Via Santa Maria Mediatrice 22/24, a due passi da San Pietro!